Fiore all’occhiello per la nautica da diporto in Sicilia

Capo d’Orlando Marina  è destinata a diventare fiore all’occhiello per la nautica da diporto in Sicilia soprattutto grazie a una posizione strategica che sollecita rotte di navigazione in tutto il Mediterraneo e ad un clima mite che la rende ideale per il turismo nautico lungo l’intero l’anno. Oltre tutti i confort presenti in un moderno marina, all’interno dell’area portuale sorge un percorso turistico pedonale per valorizzare le antiche Cave del Mercadante, sito archeologico protetto e di raro interesse, dalle cui rocce, emergenti dal mare, si ricavavano le macine dei mulini.

Caratteristiche

Il Porto Turistico aprirà ufficialmente le sue porte a luglio 2017 ma l’attività di commercializzazione dei servizi d’ormeggio avrà inizio entro l’estate 2016. L’imponente bacino portuale ospiterà 553 posti barca riservati a imbarcazioni da 7,5 a 40 m. di lunghezza e l’ormeggio sarà in banchina con trappe a corpo morto.

Dotato di un fondale profondo dai 3,5 m. ai 5 m., complessivamente il marina si svilupperà su un’area di 183.000 m² , tra spazi interni e banchine. Le eleganti costruzioni previste dal progetto a supporto all’infrastruttura turistica racchiudono un’officina per le riparazioni e il rimessaggio, nonché una mirabile passeggiata di negozi che si estende a livello della banchina su circa 3.000 m² e che comprende anche bar, ristorante e mini market.

Al piano superiore dei corpi centrali sono previste le sale dello Yacht Club (Club House) e un grande ristorante dotato anche di spazi esterni e fruibile da diportisti e soci. La cupola trasparente del patio ne illumina gli ambienti fino a sera, lasciando scorgere la meraviglia del cielo stellato.

  • Struttura moderna e all’avanguardia
  • Sostenibilità ambientale ed energetica

  • Base ideale per esplorare le isole Eolie
  • Crocevia di tre province dense di arte e cultura: Palermo, Messina e Catania
  • Clima favorevole tutto l’anno
  • Itinerari archeologici di epoca greca e romana
  • Percorsi naturalistici

Desideri lavorare a Capo d’Orlando Marina?

Planimetria

Coordinate GPS: 38° 09′ 19” N 14° 46′ 23” E
Capacità: 553 posti barca e 48 posti a secco
Max LOA: 40m
Pescaggio: 4,50 m l.m.m.

PTCO Plani 03-2017 def WEB 150dpi-01

1. Ingresso
2. Parcheggi Scoperti
3. Parcheggi Coperti e scoperti
4. Uffici Marina
5. Area Commerciale
6. Ristorante Yacht Club

7. Area Fitness
8. Yacht Club
9. Cava Mercandante
10. Area Cantiere
11. Imbarco Collegamento Isole Eolie
12. Distributore Carburanti
13. Caveau Bateau

Informazioni societarie

Porto Turistico Capo d’Orlando Spa è la società concessionaria per la costruzione e gestione del porto turistico di Capo d’Orlando.

Contratto sottoscritto con il Comune di Capo d’Orlando in data 24/09/2010 Concessione demaniale marittima n. 492/2014

Opera finanziata con fondi PO-FESR  2007-2013

La “Serata del mare” tanti appassionati in difesa dell’ambiente

La “Serata del mare” tanti appassionati in difesa dell’ambiente

All’evento hanno partecipato il Comandante della Capitaneria di Capo d’Orlando, il Presidente Legambiente Nebrodi, diportisti, società di diving e operatori del settore nautico, tutti insieme per la serata in difesa
Capo d’Orlando, porta di accesso per conoscere le meravigliose isole dei vulcani

Capo d’Orlando, porta di accesso per conoscere le meravigliose isole dei vulcani

I giornalisti tedeschi e svizzeri delle principali riviste di nautica lasciano l’arcipelago eoliano entusiasti e ricchi di stimoli, il soggiorno, della durata di cinque giorni ha permesso loro di conoscere meglio

Se hai esigenze specifiche non esitare a contattarci